Con lo sportello Informa Cittadino il Comune sempre più vicino agli utesi

Pubblicata il 26/07/2023

L'Amministrazione comunale annuncia il lancio della Carta Solidale Acquisti Inps, un'iniziativa di sostegno alle famiglie in difficoltà economica. Nei giorni scorsi le famiglie di Uta hanno ricevuto le lettere informative riguardanti questa preziosa opportunità, che permette l'acquisto di beni di prima necessità grazie al finanziamento “Fondo alimentare”.

La Carta Solidale Acquisti Inps è erogata tramite una carta acquisti prepagata del valore complessivo di 382,50 euro. Un importante aspetto di questa iniziativa è che la Carta potrà essere ritirata presso tutti gli uffici postali, e non solo quelli di prossimità, per garantire una maggiore comodità e accessibilità a tutti i cittadini beneficiari.

Per fornire tutte le informazioni inerenti l’iniziativa dell’Istituto nazionale di previdenza sociale, il Comune di Uta mette a disposizione dei cittadini il servizio Informa Cittadino. Questo servizio, completamente gratuito, offre non solo supporto e informazioni sulla Carta Solidale, ma anche su una vasta gamma di tematiche e prestazioni riguardanti differenti settori di interesse, tra cui salute, lavoro, istruzione, formazione permanente e solidarietà sociale.

Il sindaco Giacomo Porcu: "La Carta Solidale rappresenta un importante sostegno. Con il servizio Informa Cittadino, il Comune continua a offrire un ulteriore miglioramento nell'ambito dell'informazione, che diventa sempre più importante per garantire che ogni famiglia utese riceva sempre il supporto necessario, sopratutto durante periodi di difficoltà economica".

Così anche l’assessora Eleonora Meloni, titolare delle Politiche sociali. E ringraziando le persone che vi lavorano ricorda che lo sportello Informa Cittadino si trova in via Argiolas, Mannas, ed è operativo nei seguenti giorni e orari: il lunedì e il mercoledì dalle ore 16 alle ore 18, e il martedì dalle ore 11 alle ore 13. È possibile contattare il servizio tramite i seguenti numeri di telefono: 366.1616019 e 338.4957233. In alternativa, inviare una email all'indirizzo di posta elettronica infogiovani.uta@gmail.com.



Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto